gennaio 10, 2019 6 min leggi

I fanatici dell'homebrew sono spesso alla ricerca di modi per adattare la loro attuale configurazione per migliorare la qualità della loro birra. Inoltre, molti trascorreranno del tempo cercando di rendere il loro hobby più efficiente; passare dalla grana al vetro più velocemente è sempre un vantaggio, purché non vi sia alcun impatto sulla qualità.

L'aggiornamento dall'imbottigliamento di lotti homebrew all'infustamento è un aggiornamento che cambia il gioco che molti alla fine intraprendono. Ma è sempre l'opzione migliore? Se stai considerando il modo migliore per confezionare la tua birra fatta in casa (kegging o imbottigliamento) è importante esaminare i pro e i contro di entrambi. 

Dai un'occhiata qui sotto e scopri cosa funziona meglio per te.

Imbottigliamento Homebrew

Quasi tutti gli homebrewer inizieranno a imbottigliare le proprie creazioni e molti di noi continueranno a farlo per molti anni. Le bottiglie offrono molti vantaggi e si adattano perfettamente alla conservazione e all'erogazione della birra. Tuttavia, l'imbottigliamento dell'homebrew non è privo di difetti e molti homebrewer si lamentano di quanto sia dispendioso in termini di tempo questo metodo.

Vantaggi dell'imbottigliamento

Le bottiglie sono in qualche modo iconiche come metodo di erogazione: non c'è niente come il sibilo di una bottiglia appena aperta e il tintinnio del vetro sul vetro.

Costa poco

L'imbottigliamento homebrew richiede solo l'attrezzatura di base che probabilmente avrai raccolto nel tuo primo kit di produzione. Le bottiglie sono più o meno gratuite se riciclate, quindi l'unico vero costo finanziario dell'imbottigliamento è il costo dei prodotti per la pulizia e igienizzazione e una piccola quantità di zucchero.

Sapore e carattere migliorati

Molti produttori di birra hanno effettuato confronti fianco a fianco delle birre che hanno prodotto. Un campione è stato in fusto e carburato forzato, l'altro è stato condizionato in bottiglia (aggiungendo zucchero di adescamento per avviare una fermentazione secondaria all'interno della bottiglia, creando co2). Si dice spesso che la versione in bottiglia abbia un corpo più pieno con una migliore ritenzione della testa, entrambi tipicamente il risultato del lievito aggiuntivo in sospensione. Se la birra ha un sapore migliore dipende spesso dallo stile.

Più facile da condividere

Non c'è dubbio che è più facile portare in giro una confezione da 6 bottiglie che un fusto. L'homebrew in bottiglia può essere facilmente regalato o condiviso in occasione di eventi sociali.

Più facile da conservare per lunghi periodi

Una cassa di birra in bottiglia può essere nascosta e dimenticata per mesi o addirittura anni. Un fusto d'altra parte, sarebbe fuori uso, quindi a meno che tu non abbia un surplus di fusti, potresti scoprire che non puoi preparare la birra così spesso mentre uno è in uso.

Svantaggi dell'imbottigliamento

Finora tutto bene, ma non è tutto sole e arcobaleni quando si tratta di imbottigliare homebrew. I seguenti punti sono i motivi principali per cui molti produttori di birra passano al kegging.

È dispendioso in termini di tempo

Ci vuole molto più tempo per lavare, disinfettare, riempire e tappare quaranta bottiglie da 500 ml, che per fare lo stesso per un fusto.Un fusto può essere gassato e pronto da bere in meno di un giorno, mentre dovrai aspettare almeno 2 settimane per gassare completamente una bottiglia di birra fatta in casa

Più rischio di sbagliare

Durante l'imbottigliamento, hai meno controllo su quanto sarà gassata la tua birra. Sebbene tu possa misurare ogni volta la quantità esatta di zucchero, una serie di variabili determinerà quanto viene convertito in co2. Troppo zucchero in una bottiglia può portare a bombe in bottiglia, mentre non abbastanza lascerà la tua birra piatta e senza vita. Durante l'imbottigliamento, aumenta anche la possibilità di ossidare la birra.

Può occupare spazio

Se stai preparando regolarmente, avrai bisogno di molte bottiglie, che possono iniziare a occupare molto spazio. Dovrai anche trovare spazio per le bottiglie lavate a secco e conservare quelle che sono condizionate, inoltre quelle pronte da bere occuperanno spazio nel frigorifero.

Fusti di birra fatta in casa

Il kegging può portare il piacere della birra a un livello superiore. Non c'è niente come bere birra alla spina nel comfort di casa tua e non è così difficile come potrebbe sembrare.

Vantaggi del Kegging

L'ovvio vantaggio che il kegging homebrew ha rispetto all'imbottigliamento è il tempo che impiega. Ma c'è altro da celebrare quando si tratta di questo metodo di conservazione e distribuzione.

È molto più veloce

In questo pazzo mondo moderno, quanti di noi hanno il tempo di sedersi e lavare, disinfettare, sciacquare, riempire e tappare infinite bottiglie? Sicuramente ha più senso usare una nave più grande, che richiede solo una frazione del tempo.

Pronto da bere più velocemente

Riempilo, sbattilo a freddo, quindi carburalo. A seconda del tuo metodo, puoi avere il tuo fusto completamente carburato e pronto da bere in meno di un'ora, in pochi giorni o dopo circa una settimana.

Puoi ancora imbottigliare se vuoi

Quando passi al kegging, puoi comunque imbottigliare il tuo homebrew. In effetti, è più probabile che tu ottenga un prodotto stabile e chiaro, ideale per quegli amici che non sono abituati alla birra con sedimenti. Con un fusto ottieni il meglio di entrambi i mondi; puoi ospitare grandi feste, ma portare comunque bottiglie ad altre persone!

Puoi rifermentare nel fusto

Si dice che il condizionamento in bottiglia apporti sapori e caratteristiche più desiderabili alla birra, ma puoi anche condizionare il fusto il tuo homebrew. Basta aggiungere lo zucchero di adescamento al fusto e lasciarlo per un paio di settimane per ottenere gli stessi risultati della birra in bottiglia.

È più coerente

Quando si forza la carb della birra, è più facile ottenere livelli costanti di co2 ogni volta, risultando in un prodotto più consistente. Inoltre, se ritieni che la tua birra sia troppo piatta, è facile aggiungere più co2. Se è troppo carboidrato, è possibile ridurre i livelli di co2.

Minor rischio di ossidazione

Quando si fusti, è possibile garantire un trasferimento chiuso per eliminare il rischio che l'ossigeno entri nella birra.Basta spurgare il fusto con la co2, far uscire l'eventuale ossigeno, quindi riempire direttamente il fusto sigillato, rilasciando la pressione nel serbatoio per consentire alla birra di defluire

Svantaggi del Kegging

Finora i fusti sembrano abbastanza buoni, quindi perché non lo fanno tutti dall'inizio? Bene, ci sono alcuni aspetti negativi che tendono a scoraggiare le persone. Diamo un'occhiata.

Caro

Rispetto all'imbottigliamento, che è praticamente gratuito, il kegging homebrew richiede un piccolo investimento. Il costo iniziale dipende da quanto sei grande, ma in genere dovrai investire in almeno 1 fusto, una bombola di co2, una linea di birra, un rubinetto, connettori per fusti e un frigorifero per birra per inserirlo tutto. dovrò anche rifornirti di benzina ogni tanto.

Occupa spazio

Se segui la strada del kegging, probabilmente dovrai acquistare un frigorifero separato. Non tutti hanno lo spazio per questo, anche se se pensi a quanto spazio occuperebbero 8 casse di bottiglie, è più o meno la stessa cosa. In alternativa, potresti prendere in considerazione fusti più piccoli da 2, 4, 5 e 10 litri, che possono entrare in un normale frigorifero o in un cool box.

La birra finisce più velocemente

Quando la birra è alla spina, è più probabile che la bevi più velocemente, dopotutto è facile aprire il rubinetto che aprire un'altra bottiglia!

La scelta migliore per te?

Nel grande dibattito sull'imbottigliamento contro il kegging homebrew, non ci sono vincitori o vinti. In effetti, la scelta generalmente dipende dalle tue circostanze. Se hai lo spazio e i mezzi per investire in un impianto di kegging e sei stanco di lavare infinite bottiglie, provaci!

In generale, i vantaggi del kegging superano gli svantaggi e la facilità d'uso e il risparmio di tempo lo rendono una scelta migliore rispetto all'imbottigliamento. Alcuni vantaggi dell'imbottigliamento possono anche tradursi in kegging, con il condizionamento del fusto un'opzione facile per coloro che credono che il condizionamento in bottiglia abbia un sapore migliore del carburatore forzato.

Una questione di stile

Non deve essere l'uno o l'altro comunque. Molti kegger continueranno a imbottigliare parte della loro birra, in gran parte in base allo stile della birra. Alcune birre funzionano semplicemente meglio in bottiglia, grazie alla facilità di lunga conservazione, oltre alle qualità derivate dal condizionamento in bottiglia.

In genere, le birre corpose e ad alto contenuto alcolico, come i vini d'orzo e le Imperial Stout, andranno bene in bottiglia, nascoste per mesi e mesi mentre maturano. Tali stili possono essere kegged, ma perderai un barilotto mentre aspetti che diventino propri. Queste birre speciali possono essere etichettate e regalate, con le Christmas ale che funzionano particolarmente bene in bottiglia.

Se stai cercando di entrare nel mondo del kegging, non devi andare all in! In iKegger, abbiamo semplificato l'intero processo, annullando la necessità di acquistare una bomboletta di co2, un frigorifero per fusti e un fusto a grandezza naturale. Dai un'occhiata ai nostri facili pacchetti di mini fusti per iniziare il tuo viaggio nel kegging.

.

lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere visualizzati.

Net Orders Checkout

Item Price Qty Total
Subtotal €0.00
Shipping
Total

Shipping Address

Shipping Methods