SPEDIZIONE UE GRATUITA ORDINI SUPERIORI A € 119 (IVA esclusa)

0

Il tuo carrello è vuoto

febbraio 14, 2019 6 min leggi

Imparare il tuo homebrew è fantastico; fa risparmiare tempo, è meno lavoro, la tua birra è pronta da bere prima e avere la birra alla spina a casa è fantastico. Tuttavia, se non conosci il tuo homebrew, potresti riscontrare alcuni problemi la prima volta. I problemi di Kegerator possono essere frustranti, ma se sai a cosa prestare attenzione, la soluzione è normalmente relativamente semplice.

Questa breve guida esaminerà i 3 problemi più comuni del kegerator, esaminando i sintomi tipici e mostrandoti la cura per il problema reale. Quindi, se stai ricevendo birra schiumosa dal tuo kegerator o hai bisogno di sapere come riparare la birra piatta, dai un'occhiata qui sotto.

Come riparare la birra piatta

Quindi, hai riempito il tuo primo fusto, l'hai fatto schiantare a freddo e l'hai caricato a forza, ma quando vieni a versare quella prima eccitante pinta, è piatto e senza vita; segue la delusione. Fortunatamente, la birra piatta è normalmente molto facile da risolvere e può davvero derivare solo dai seguenti problemi.

La tua birra è sotto gassosa

Questa è la ragione più comune per la birra piatta e senza vita, ma è facile da risolvere. In genere, gli homebrewer più impazienti provano la loro birra prima che abbia finito di gassare. Basta collegare il gas e lasciarlo per qualche giorno in più. Vale sempre la pena utilizzare i calcolatori o i grafici della carbonatazione per gassare correttamente la birra al livello corretto ed è importante conoscere la temperatura nel tuo kegerator.

Un altro problema è che il tuo fusto potrebbe avere una perdita di gas, quindi nella birra non viene assorbita la quantità di CO2 che dovrebbe. Il gas può fuoriuscire solo dal regolatore, da un coperchio non sigillato o dai terminali della birra e del gas. Controllali spruzzando su di essi un disinfettante senza risciacquo: se iniziano a formarsi bolle, hai una perdita. In questo caso, spurgare il serbatoio, controllare gli o-ring e rimontare il tutto.

La tua birra è troppo fredda

Più la birra è fredda, più co2 assorbe. Se il tuo kegerator è troppo freddo, la tua birra potrebbe in effetti essere adeguatamente carburata, ma la co2 è tutta in soluzione. Potrebbe non esserci schiuma quando versi, ma sentirai il pizzicore della carbonatazione mentre assaggi la tua birra. In questo caso, aumenta la temperatura del tuo kegerator a una temperatura di servizio compresa tra 8 e 13 ℃ a seconda dello stile della birra.

C'è troppa resistenza nella linea della birra

Un kegerator di successo deve essere bilanciato. Ciò significa che la pressione nel fusto è equalizzata nella linea della birra mentre viaggia verso il rubinetto. La lunghezza e il diametro della linea di birra giocano un ruolo importante nel creare la resistenza necessaria per un perfetto versamento. Se la tua birra sta versando lentamente e in modo piatto, è molto probabile che il problema sia nella linea.

Le linee troppo lunghe o troppo sottili, o entrambe, rallenteranno troppo il flusso della birra e faranno fuoriuscire troppa co2 dalla soluzione prima che raggiunga il rubinetto. Quindi, mentre versi, la tua birra sarà meno gassata di quanto non lo sia nel fusto. Per risolvere questo problema, assicurati di bilanciare correttamente il tuo sistema, usa tratti più brevi di tubo della birra o un tubo più largo.

Birra schiumosa dal tuo Kegerator

È bello sapere come riparare la birra piatta, ma la maggior parte dei problemi con il kegerator si traduce in birra schiumosa. Questo può essere incredibilmente fastidioso quando versi un bicchiere dopo l'altro di schiuma e finisci per versare la maggior parte della tua birra nello scarico. Questo problema comune è normalmente causato dai seguenti problemi.

Non abbastanza resistenza in linea

Se stai ricevendo birra schiumosa dal tuo kegerator, il problema più comune è un sistema sbilanciato. La maggior parte dei problemi di kegerator deriva da questo problema, quindi se lo fai bene, sei a posto! Spesso, le linee sono troppo corte o troppo larghe per rallentare il flusso della birra abbastanza prima che raggiunga il rubinetto, portando a una pinta schiumosa.

Una buona regola pratica è che un fusto a una pressione di servizio di 12 psi, tra 3,5 e 4 metri di 6 mm di linea della birra dovrebbe fare il trucco. Il tuo sistema potrebbe differire, quindi acquista un tubo aggiuntivo e sperimentalo finché non ottieni un buon flusso.

Hai esagerato con la tua birra

È facile gassare eccessivamente la birra, soprattutto se non hai un'idea precisa della temperatura all'interno del tuo kegerator, o usi il metodo shake e carbonate per gasare la tua birra Saprai di averlo fatto quando tutto ciò che ottieni è la schiuma che esce dal rubinetto, quando normalmente verserebbe bene. Un fusto troppo gassato può anche essere rilevato osservando la linea della birra alla ricerca di piccole bolle che escono dal fusto, poiché la co2 cerca di fuoriuscire dallo spazio di testa.

Per risolvere questo problema, sgancia la co2 e spurga lo spazio della testa. Lascia il gas sganciato e lascia che il gas disciolto nella tua birra fuoriesca e riempia lo spazio della testa, che in genere richiede un paio d'ore circa. Collega il gas alla pressione di servizio e riprova. Se è ancora troppo gassato, ripeti il ​​processo finché non scorre normalmente.

La tua birra è troppo calda

Quando la tua birra si scalda, più co2 viene eliminata dalla soluzione, con conseguente formazione di schiuma. Basta regolare la temperatura nel tuo kegerator a temperature di servizio adeguate comprese tra 8 e 13 ℃. La temperatura è più un problema nei kegerator in cui la linea della birra lascia l'area refrigerata, ad esempio quando si imbatte in una torre.

Quando la birra si trova nella linea, si riscalda a temperatura ambiente, facendo sì che la prima birra uscita dal rubinetto sia un pasticcio schiumoso. È necessaria una torre refrigerata e può essere implementata facendo ricircolare l'acqua fredda su e giù, lungo la linea della birra.

O-ring usurati

Prima di riempire il tuo fusto, è consigliabile controllare tutti gli o-ring per la presenza di lacrime o altri segni di danneggiamento. Se ti sei dimenticato di farlo e la tua birra è schiumosa, una delle cause potrebbe essere un o-ring usurato sul tubo di immersione. Un segno rivelatore è quando le bolle compaiono nella linea della birra, salendo dal fusto. Questa è co2 dallo spazio di testa che fuoriesce attraverso il sigillo danneggiato e nella birra nella linea. Per riparare, depressurizzare il fusto, rimuovere il perno della birra e il tubo di immersione e inserire un nuovo o-ring.

La tua pressione di servizio è sbagliata

La pressione di servizio ideale dovrebbe essere compresa tra 10 e 12 psi, sebbene alcuni stili richiedano una pressione più bassa e altri più alta. In genere, 12 psi funziona bene. Se la pressione di servizio è troppo alta, può pompare la co2 in eccesso nel fusto e portare alla formazione di schiuma. Controlla il tuo erogatore e regolalo secondo necessità.

Se la pressione del servizio è troppo bassa, potresti notare sacche d'aria e bolle nella linea della birra, causando schiuma. Aumentare la pressione di servizio per garantire un flusso solido.

Linee sporche

Un accumulo di sporco può anche portare a una birra schiumosa, con il tubo di immersione, la linea della birra, la postazione della birra e il rubinetto che sono tipici punti caldi. Mentre la birra scorre attraverso il sistema, colpisce le particelle e gli accumuli di vecchio luppolo o lievito. Questo forza la co2 fuori dalla birra, provocando un eccesso di schiuma.

Pulisci tutto accuratamente ogni volta, usando un ammollo PBW e una spazzola metallica sottile per il tubo di immersione. È meglio pulire non appena si svuota un fusto, prima che lo sporco abbia la possibilità di solidificarsi e accumularsi.

Non c'è birra!

Il terzo e forse più preoccupante problema del kegerator è la mancanza totale di birra. Hai un fusto pieno, ma dal rubinetto non esce niente. Nove volte su dieci, ci sono solo due cause realistiche per questo.

Sei senza benzina

Se finisci la co2, la pressione all'interno del fusto farà uscire l'ultima pinta o giù di lì, ma poi la tua birra non andrà da nessuna parte! Cambia la fornitura di gas o riempi la bombola del gas e ricomincia a servire. È meglio avere una bomboletta di riserva per tali occasioni, in modo da poter continuare a servire ed evitare che la co2 fuoriesca dalla birra.

C'è un blocco

Se la tua bottiglia di co2 è piena, l'unico altro problema potrebbe essere un blocco da qualche parte nel sistema. Questo potrebbe essere nel tubo di immersione, nel rubinetto, nella linea della birra, nella postazione della birra o nella disconnessione. Potresti trovare blocchi comuni nelle birre che hai fatto asciugare nel fusto, poiché le particelle di luppolo vengono risucchiate nel tubo di immersione.La migliore pratica è inserire un filtro sul tubo a immersione o tagliare il centimetro inferiore per evitare di raccogliere sedimenti

Tuttavia, se si verifica un blocco a metà di un barile, non disperare. Depressurizzare il fusto e togliere la spina della birra. Rimuovere il tubo di immersione e pulirlo con una spazzola metallica lunga e sottile, quindi immergere lo scollegamento e il perno della birra in acqua bollente, prima di pulire con uno spazzolino da denti. Puoi anche controllare il rubinetto e pulirlo se necessario. In alternativa, se hai dei pezzi di ricambio, puoi sostituire le parti che ritieni possano causare il blocco, con il post della birra e scollegare le aree problematiche comuni.

.

lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere visualizzati.

Net Orders Checkout

Item Price Qty Total
Subtotal €0.00
Shipping
Total

Shipping Address

Shipping Methods